SIDERWEB - La community dell'acciaio

La fonderia oggi e domani

Il 5 luglio l’assemblea generale di Assofond

Sostenibile, circolare, sociale. Queste le tre caratteristiche che deve e dovrà avere la Fonderia per Assofond. L’associazione che raggruppa tutta la filiera fusoria italiana si interrogherà infatti il prossimo 5 luglio sui nuovi orizzonti dell’industria all’interno dell’Assemblea Generale 2019.

«Il contesto competitivo globale impone oggi come non mai a tutte le imprese non solo di essere sostenibili – spiega Assofond presentando l’evento – ma anche di dimostrarlo e di comunicarlo all’esterno. Certo, forse non si tratta davvero di una novità: chiunque, nel programmare il suo futuro, deve porre attenzione alla sostenibilità dei propri progetti. Oggi, però, questo termine sta assumendo una valenza sempre più ampia e decisiva: l’impresa sostenibile non è più soltanto quella che genera e distribuisce profitti, ma è quella che si impegna per la salvaguardia del pianeta e per la crescita e il benessere delle comunità a contatto con le quali opera».

In occasione dell’Assemblea Generale 2019, Assofond ha scelto quindi di parlare ancora di sostenibilità e durante l’evento, grazie al contributo di autorevoli relatori, si discuterà di quanto sia oggi fondamentale per il successo delle imprese compiere scelte sostenibili e comunicarlo efficacemente.

Una tavola rotonda con la partecipazione di rappresentanti del mondo politico sarà infine occasione di confronto fra il mondo imprenditoriale e quello istituzionale, per discutere del presente e del futuro della fonderia italiana, un settore strategico per il nostro Paese.

L’appuntamento è quindi per il 5 luglio nel Centro Clienti del produttore di macchine agricole Same a Treviglio (BG).


Questo il programma completo


9:00    ASSEMBLEA PRIVATA
           Riservata alle fonderie associate

10:30  ASSEMBLEA PUBBLICA
           La fonderia oggi e domani: sostenibile, circolare, sociale

            SALUTI E INTRODUZIONE AI LAVORI


            RELAZIONE DEL PRESIDENTE
            Roberto Ariotti Presidente Assofond


            LE FONDERIE NEL CONTESTO DELLO SCENARIO ECONOMICO
            Andrea Beretta Zanoni Professore ordinario all’Università degli Studi di Verona


            LA SOSTENIBILITÀ TRA NECESSITÀ ED ETICA
            Roberto Cavallo Divulgatore ambientale RAI


             “LA COMUNICAZIONE È COME GIOCARE A TENNIS…” IDEE PER UNA (RI)VALUTAZIONE DELLE PRATICHE COMUNICATIVE
             NEI CONTESTI ORGANIZZATIVI
             Carlo Galimberti Professore ordinario all’Università Cattolica di Milano


             TAVOLA ROTONDA
             Intervengono:

             Dario Galli, Viceministro dello Sviluppo Economico

             Gianni Girotto, Presidente Commissione industria Senato

             Roberto Ariotti, Presidente Assofond

13:30    LIGHT LUNCH

 

14:00    VISITA AI REPARTI PRODUTTIVI SDF

D. L.